Suggerimenti per correre la prima gara (prima parte)

La preparazione, i modi, i tempi della gara, sono tutti aspetti da tenere in considerazione. Aspetti che chi ha già fatto diverse gare conosce a menadito, ma che possono non essere così ovvi per chi corre le sue prime gare. Ecco quindi tutti i suggerimenti validi per correre la vostra prima gara! Qui la prima parte, nei prossimi giorni la seconda.

Conoscere bene tutte le informazioni date

Che sia una gara di grandi dimensioni con migliaia di partecipanti, o una corsa più piccola con meno di cento corridori, ogni corsa ha sempre delle informazioni dettagliate che vengono fornite per poterne prendere parte. Ottima idea per non incappare in sorprese è quella di leggersi scrupolosamente tutte le informazioni date, in modo che non solo non perdiate le informazioni “vitali” come luogo e orario di inizio, percorso e punto di arrivo, ma conosciate anche altri dettagli spesso necessari per poter iscriversi. Inoltre può succedere spesso che partenza e arrivo non coincidano. Può quindi essere necessario che sappiate perfettamente come arrivare al luogo di ritrovo e come ripartire dal luogo di arrivo. Se non avete un mezzo proprio e dovete perciò utilizzare i mezzi pubblici, verificate sempre che i treni e i bus permettano il raggiungimento del luogo designato, con abbondante anticipo. Un’altra buona idea è accordarsi con altre persone del posto in cui abitate per viaggiare assieme, essere più rilassati e avere più occhi e teste per raggiungere un luogo specialmente se sconosciuto o non di facile identificazione.

Assicurarsi della presenza o meno di spogliatoi e armadietti

Molte corse forniscono una zona dove poter depositare il proprio bagaglio e cambiarsi, ma non è detto che sia sempre così. Se non esiste un’area dedicata, quindi, assicuratevi di arrivare al luogo della partenza già pronti per correre. Se qualcuno viene con voi, potreste organizzarvi affinché possa portarvi qualcosa di cui avete bisogno prima o dopo la corsa.

Scegli i nostri prodotti per il tuo evento sportivo!

Previsioni meteo per il giorno della gara

Controllate sempre le previsioni del tempo per il giorno della gara, sarete così in grado di prepararvi nel miglior modo possibile circa cosa indossare e su quanti liquidi dovrete eventualmente portare con voi per la corsa. In questo modo a seconda del tempo previsto avrete già le aspettative adeguate su come regolarvi di conseguenza senza essere presi alla sprovvista.

La prima colazione il giorno della gara

Una delle cose più importanti è sapere ciò che va bene per voi come prima colazione il giorno della gara. Non esiste una formula fissa da dover seguire adatta per tutti, quindi si deve procedere per tentativi fino a scoprire ciò che vi fa stare meglio. Considerate il tempo: una soluzione può essere fare colazione con largo anticipo e poi dotarsi di una barretta energetica o una banana da mangiare in un tempo più vicino alla corsa. A colazione non andateci pesante e non prendete nulla che possa sconvolgere il vostro stomaco, tanto più se siete tesi. In questo post del nostro blog troverete tante altre informazioni utili sulla colazione.

Cambio vestiti nel dopo gara

A seconda della lunghezza del percorso o delle previsioni del tempo, è spesso una buona idea procurarsi un cambio di vestiti o dei vestiti più caldi da mettere sopra la vostra tenuta da corsa nel dopo gara. Se si tratta di una corsa breve organizzata in piena estate, ciò potrebbe anche non essere necessario, ma certamente, quando il clima si raffredda, dopo aver tagliato il traguardo è importante restare al caldo per evitare raffreddori e malanni. Nel nostro sito potrete trovare diverse soluzioni di abbigliamento tecnico invernale.

 

Immagine di copertina: foto Flickr by Celestine Chua, licenza CC BY.

Potrebbero interessarti

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *