Come correre correttamente

Un elemento che può essere davvero utile è non solo acquisire il fiato per correre, ma anche riuscire ad assumere la corretta postura nella corsa. Infatti la corsa svolta correttamente può portarvi anche a sensibili miglioramenti sia in termini di risparmio di energia (e quindi di maggior resistenza) che di prestazioni.

È anche vero che non esiste un unico modo per correre bene, perché ognuno ha delle proprie peculiarità nella struttura fisica, nella postura e nel modo di muoversi, ma si tratta di uno stile individuale che si può inserire nel contesto della giusta base per la corsa.

I fattori principali da prendere in considerazione sono:

–          Il modo in cui poggia il piede a contatto col suolo;

–          Il modo in cui si posizionano le spalle e le braccia;

–          L’ampiezza del passo che si tiene durante la corsa.

Per quanto riguarda l’appoggio del piede, alcuni corrono poggiando la parte esterna del piede, altri poggiano per conformazione fisica la parte interna, ma ciò che conta più di tutto è correre con la parte anteriore del piede, senza poggiare subito i talloni, anzi, nella corsa di velocità dovete cercare di restare con i piedi a contatto sul suolo per il minor tempo possibile.

Durante la corsa, bisogna prestare attenzione anche a come si posizionano le spalle e le braccia, un movimento che sembra “venire naturale”, finendo però per non badarci e non pensare se si sta correndo con l’impostazione giusta o meno. Guardate, invece, il vostro corpo mentre correte: le spalle devono essere basse e le braccia in posizione chiusa con un’angolatura inferiore ai 45° rispetto all’avambraccio. Questo vi aiuta a mantenere una posizione regolare e a stancarvi di meno.

Il terzo fattore è l’ampiezza del passo durante la corsa. Questo è l’elemento di valutazione più complesso, perché dovete fare in modo di correre adeguando l’ampiezza del passo alla frequenza cadenzandoli nel modo che vi consente di essere più veloci. Per capire quali sono la frequenza e il passo a voi congeniali, potete effettuare dei test di valutazione funzionale.

Scegli i nostri prodotti per il tuo evento sportivo!

Ai fattori fisici della corsa, si associa anche il giusto abbigliamento. Indossate scarpe adatte al vostro peso, che lascino respirare il piede, ma al contempo mantengano una certa robustezza. Indossate pantaloncini e magliette tecniche traspiranti in luogo delle inadatte t-shirt di cotone, senza dimenticare di portare con voi un k-way se dovesse sorprendervi la pioggia e vorrete continuare ad allenarvi. Seguite anche la giusta dieta ed un programma di allenamento ben preciso.

Vi auguriamo di migliorare il vostro rendimento con questi semplici, ma preziosi consigli!

come correre correttamente 2

Immagine copertina: foto Flickr by See-ming Lee, licenza CC BY.

immagine 2: foto Flickr by Vince Alongi, licenza CC BY.

Potrebbero interessarti

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *