L’alimentazione ideale del corridore

Non tutti i corridori sono uguali e anche l’alimentazione può variare di conseguenza. Alcuni preferiscono correre a stomaco vuoto, altri invece hanno bisogno di mangiare qualcosa di leggero prima di un allenamento mattutino. La cosa migliore, quindi, è quello di conoscere la cosa giusta per il proprio organismo e sapere cosa si può fare o meno.

Seguire un piano adeguato di alimentazione, vi aiuterà a mantenere a lungo la condizione fisica ideale, con riflessi benefici sulla resa che avrete negli allenamenti e poi durante le corse. Mantenere un equilibrio alimentare aiuta anche ad avere la massima efficienza mentale ed è un aspetto non da poco, perché ridurrete anche l’invecchiamento della mente, aiutandovi ad ottenere il massimo del benessere psicofisico.

Quindi, anche se ognuno ha delle proprie abitudini, seguire delle regole è determinante ed è un aspetto da cui chi fa attività sportiva continuata non può assolutamente sottrarsi. Queste regole, comunque, valgono bene anche per i non-sportivi, che non vogliono vedersi invecchiare o appesantirsi rapidamente, per colpa di un’alimentazione scorretta magari fatta soprattutto di grassi, elementi dannosi sia per il fisico che per la salute.

alimentazione corridore 1

Frutta e cereali sono sempre indicati per la salute fisica e mentale. Foto flickr by ralph and jenny, licenza CC BY.

Ecco perché, in ogni caso, vi indichiamo qui di seguito alcuni consigli di alimentazione che vi consentiranno di rendere poi al meglio durante le corse.

Scegli i nostri prodotti per il tuo evento sportivo!

Per i corridori che sentono bisogno di energia, bisogna preparare dei cibi ricchi di elementi come proteine e carboidrati. Come orario del pasto, è consigliabile mangiare almeno un paio d’ore prima di un allenamento, specialmente se si tratta di allenamenti impegnativi.

Ecco alcuni cibi ricchi degli elementi indicati:

Alimenti ricchi di carboidrati: pasta, riso, cereali integrali, patate, legumi, frutta (specialmente banane, frutti di bosco, arance), verdure ed alcuni prodotti lattiero-caseari.

Alimenti ricchi di proteine: carne, pollame, tonno, pesce, uova e latte (anche quello scremato). Hanno proteine anche alcuni cibi vegetali come cereali, frutta a guscio e legumi.

Per quanto riguarda i grassi, è consigliabile seguire una dieta povera di grassi saturi e colesterolo, in modo da ridurre drasticamente il rischio di malattie cardiache e di alcuni tipi di cancro. Inoltre, il grasso contiene circa il doppio delle calorie rispetto alla stessa quantità di carboidrati o proteine, quindi una dieta con basso contenuto di grassi vi aiuterà allo stesso tempo a mantenere un peso-forma sano. Frutta, verdura e cereali favoriscono la riduzione del consumo di grassi.

Una barra di cereali può aiutare a darvi energie anche durante una gara di corsa.

Noi di MagliaRunning vi ricordiamo anche alcune abitudini che non devono mai essere dimenticate o tralasciate, per qualunque allenamento o competizione:

–          Rispettare gli orari di riposo tra i pasti;

–          Non provare mai a mangiare o fare qualcosa di nuovo prima di una gara o di un allenamento, così facendo si prendono dei rischi inutili non sapendo come il nostro corpo potrà rispondere alla novità;

–          Non dimenticate mai di avere un’adeguata idratazione prima, durante e dopo le corse.

 

 

Immagine copertina: foto flickr by Janet Hudson, licenza CC BY.

Potrebbero interessarti

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *