Correre di notte è sempre più di moda

Correre di notte sembra quasi essere diventata una moda. Sempre più atleti decidono di provare questa forma di allenamento quotidiano e persino le gare in notturna sembrano attirare sempre più, come la Notturna di San Giovanni a Firenze, o come testimonia anche la prima edizione della mezza maratona di Roma in notturna che si terrà a settembre di quest’anno.

Le ragioni di questa nuova tendenza sono diverse. Ad esempio, quando in estate la temperatura diventa considerevolmente alta e l’afa spadroneggia, molti atleti scelgono la via della corsa in notturna perché c’è meno folla rispetto alle solite tappe. Soprattutto, per i non professionisti è il modo migliore per riuscire a mettere da parte per un po’ i propri problemi nella vita e nel lavoro, per staccare la mente con lo sforzo fisico e poi andare a dormire iniziando un nuovo giorno con spirito rinnovato.

correre di notte

foto flickr by Matt from London, licenza CC BY.

Se è vero che da un lato correre a tarda ora possa esser un buon modo per prendersi cura del fisico nella stagione calda, è vero anche che per correre di notte è bene osservare alcune regole per la propria sicurezza. Se siete tra gli appassionati delle corse in notturna, ecco quindi alcuni consigli da tenere in mente:

Scegli i nostri prodotti per il tuo evento sportivo!

1-      Scegliete delle tenute sportive dai colori vivaci ed evitate i colori scuri, perché vi rendono molto meno visibili al buio.

2-      T-shirt, pantaloncini e scarpe dovrebbero avere incorporate se possibile delle vere e proprie strisce catarifrangenti, in modo che eventuali mezzi automobili possano vedervi da lontano.

3-      D’estate, scegliete una maglietta e dei pantaloncini che siano in grado di regolare l’umidità e la temperatura tramite un tessuto traspirante, mentre in inverno scegliete anche una maglia termica con un piccolo collo, evitando però di mettervi più vestiti di quanto sia necessario, perché alzerebbero troppo la vostra temperatura rendendovi fastidioso l’allenamento. Qui vi mostriamo alcune magliette tecniche pensate apposta per correre d’estate.

4-      Se correte lungo una strada, scegliete sempre la corsia opposta rispetto al senso di marcia delle automobili, in modo da poter vedere le vetture che vi vengono di fronte. Inoltre, cercate se possibile di avere il contatto visivo con chi guida per assicurarvi che vi stia vedendo.

5-      Se possibile evitate di correre da soli di notte, o almeno portate sempre con voi un telefono cellulare per poter chiamare qualcuno in caso di necessità.

Seguendo questi piccoli accorgimenti, correre di notte sarà un piacere ancora maggiore!

Potrebbero interessarti

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *