Buoni consigli per i corridori principianti

A volte il desiderio di correre può scattare in ritardo, a volte potrebbe venirvi quest’idea anche a trenta o quarant’anni, o comunque quando magari non siete più così freschi di attività fisiche per mettervi a correre a freddo da un giorno all’altro. Perciò, per tutti coloro che vogliono cimentarsi per la prima volta con il mondo delle corse podistiche e delle marce, vi diamo qui di seguito una serie di consigli che senza dubbio vi torneranno utili prima di entrare in quest’appassionante mondo.

Scegli i nostri prodotti per il tuo evento sportivo!

  • È consigliabile dapprima un’adeguata visita medica che accerti che non abbiate alcun problema fisico, soprattutto se siete persone che hanno condotto o conducono prevalentemente una vita sedentaria.
  • È necessario scegliere le corrette calzature. Per far ciò, potete andare in qualunque negozio sportivo specializzato nel running. Il personale vi aiuterà a scegliere il tipo di scarpa che fa per voi e che meglio si adatta alla vostra falcata e al vostro peso, oltre che ovviamente alla forma del piede.
  • Prima di iniziare un allenamento, per evitare il pericolo di infortuni è opportuno eseguire una serie di esercizi di mobilità delle caviglie.
corsa principianti 2

Foto flickr by Mikebaird, licenza CC BY.

  • Ogni allenamento deve necessariamente finire con una seduta di stretching. Questa, infatti, vi permetterà di evitare alcuni fastidi che potrebbero altrimenti insorgere in seguito come dolori muscolari, dolori diffusi, crampi e rigidità.
  • Gli addominali sono molto importanti. Equilibrate le forze e evitate i sovraccarichi alla spalla. Prestateci attenzione in ogni giorno di allenamento.
  • Finché non si raggiunge un certo livello, il ritmo della corsa deve essere morbido. È necessario correre sentendosi a proprio agio e per misurare l’adeguata “morbidezza” esiste un trucco: verificate se siete in grado di parlare senza che lo sforzo vi faccia balbettare la voce.
  • Se vi allenate con qualcuno che ha più allenamento di voi, questo dovrebbe correre restando dietro di voi. In questo modo, non dovrete fare lo sforzo errato di tenere il suo passo. È la persona più allenata che deve adeguare il proprio ritmo se vorrà correre con voi.
corsa principianti 1

Foto flickr by Mikebaird, licenza CC BY.

  • Nei giorni più freddi è necessario naturalmente coprirvi, ma senza eccedere. Dopo i primi minuti di corsetta, infatti, comincerete ad avvertire egualmente calore perché si inizia a sudare. Così, se indosserete molti vestiti, potrete finire per soffrire di eccessiva disidratazione.
  • Dopo l’allenamento, non abbiate fretta di fare stretching. Fate la doccia, indossate dei vestiti asciutti, e poi procedete pure a fare un po’ di stretching per rilassare i muscoli.
  • L’ultima raccomandazione è la costanza. Tenete presente che solo la giusta perseveranza, infatti, potrà permettervi di raggiungere i vostri obiettivi nel tempo.

Questi sono solo alcuni consigli che ci sentiamo di darvi: se li seguirete, riuscirete senza dubbio a trarne dei benefici per migliorare le vostre prestazioni globali. Forse non diventerete dei campioni, ma senza dubbio il vostro corpo ne trarrà massimo beneficio!

immagine copertina: foto by Montaplex, rilasciata in licenza Public Domain

Potrebbero interessarti

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *