I 7 migliori gadget per il pacco gara mountain bike

Partecipare ad una gara di mtb significa impegnarsi tanto, faticare, sudare e portare i muscoli al limite. A tutto questo si aggiunge però qualcos’altro: tanto divertimento e la voglia di mettersi alla prova in percorsi sempre più impegnativi.
Il terreno sconnesso, le ripide discese e quei dossi naturali di alte dimensioni non sembrano scoraggiare minimamente gli amanti di questo bellissimo sport. Il mountain biking sta crescendo, sempre più, coinvolgendo sempre più atleti e chi con l’appellativo di dilettante ha deciso di avvicinarsi sempre più a questo sport. Sono davvero tante le gare in programma su tutto il territorio italiano (ancor più quelle oltre confine), alcune adatte ai soli atleti che seguono duri e costanti allenamenti, altre alla portata di un pubblico sportivo più vasto.

In ogni gara che si rispetti c’è una cosa: il pacco gara! Che cos’è? Un insieme di gadget sportivi e non solo (non è inusuale ritrovare nel tanto discusso pacco gara anche prodotti tipici locali del territorio che ospita la gara) che vengono dati all’atleta al momento dell’iscrizione.
Perché abbiamo parlato di “discusso pacco gara”? Chi pratica questo sport ed è solito prendere parte a tante gare, non sempre vede di buon occhio il pacco gara, poiché considerato come un elemento che fa salire troppo il costo della stessa iscrizione alla gara. Poi, c’è chi non bada al costo, ma letteralmente odia quei pacchi gara che a volte si discostano troppo dal mondo sportivo: la maggior parte degli atleti di mountain bike preferisce solo gadget sportivi affini allo sport di riferimento.

Ecco i migliori 7 gadget pacco gara secondo noi

1. le calze ciclismo personalizzate per gare MTB, in cotone, con punta rinforzata e rete su tutto il collo del piede per una maggiore traspirazione. I biker di montagna più esigenti saranno entusiasti!

2. lo scaldacollo in microfibra, perché non sempre le gare di mountain bike si svolgono nel periodo estivo o primaverile e non sempre si corre a bassa quota. Infatti, i percorsi più belli sono quelli di alta montagna, scendendo giù per sentieri quasi impossibili da affrontare, tra alberi di fitti boschi e dislivelli impressionanti. Ecco che un utile scaldacollo ben si presta ad essere inserito nel pacco gara. Sempre utilissimo, è un accessorio dell’abbigliamento che mai deve mancare nell’armadio dello sportivo che ama praticare sport all’aperto.

3. gli scaldamuscoli braccia, per mantenere gli arti superiori sempre al caldo (spesso le condizioni climatiche mettono a dura prova i muscoli degli atleti) e aumentare così le prestazioni. Questo prodotto ben si presta ad essere inserito in un pacco gara mtb, poiché può essere tranquillamente personalizzato con il logo dell’associazione sportiva organizzatrice o della squadra che ha organizzato l’evento.

4. un bellissimo bracciale porta smartphone per un pacco gara di tutto rispetto! Utilissimo sia durante la gara sia durante una semplice uscita di allenamento,  per monitorare il proprio andamento (avvalendosi della tecnologia e delle app disponibili per smartphone).

5. i leggeri zainetti tecnici, molto amati da chi corre in mountain bike (all’interno è possibile portare di tutto, dall’acqua ai piccoli attrezzi per risolvere guasti alla bici durante il percorso),

6. le borracce, tra le quali segnaliamo quelle super  comode grazie al moschettone, che può essere agganciato a qualsiasi tipologia di abbigliamento e tappo con chiusura di sicurezza

7. gli occhiali da sole, in policarbonato, leggeri ed ergonomici.


Serve altro? No, pronti per la gara e concentrazione al massimo… si parte!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *