Vi invitiamo a correre per una buona causa

Molte organizzazioni sociali, enti di beneficenza, protezione ambientale, salute, etc. ricorrono a eventi solidali per raccogliere fondi per progetti specifici o campagne di sensibilizzazione. Tuttavia, preparare questo tipo di corsa è lontano da un compito facile.

1 – Eventi solidali: principi di base

Una gara solidale deve avere un obiettivo specifico. Di solito è di solito:

  • raccogliere fondi per un progetto specifico
  • aumentare la consapevolezza di una qualche causa
  • o anche entrambi.

I benefici raccolti grazie a questi eventi sportivi sono interamente (o in gran parte) donati a diverse associazioni o organizzazioni.

Molte gare di questo tipo vengono organizzate una volta all’anno e in vari punti dell’Italia, riunendo milioni di persone per una causa medica, umanitaria, ecologica, etc.

Particolari esigenze, come il finanziamento di un progetto di riparazione per una scuola o infrastrutture collettive, possono anche essere una motivazione per organizzare una gara con queste caratteristiche.

2 – Diversi modi per motivare i corridori a partecipare

Organizzare una gara di beneficenza per raccogliere fondi o condurre una campagna di sensibilizzazione è più complicato e laborioso rispetto all’organizzazione di una competizione classica. Infatti, oltre ai diversi preparativi richiesti dalla prova, dobbiamo sempre tenere in considerazione i valori della causa che difendiamo.

Scegli i nostri prodotti per il tuo evento sportivo!

Non dobbiamo perdere di vista l’aspetto solidale del nostro evento, soprattutto perché i partecipanti arriveranno principalmente per convinzione. Ci sono quindi diversi modi per motivare i partecipanti a collaborare alla causa.

Alcuni organizzatori scelgono di vendere t-shirt o gadgets come metodo di raccolta, altri aumentano la  tassa di iscrizione. E altri ancora invitano i corridori a “guadagnare” la loro partecipazione alla gara diventando “fund raisers“.

In ogni caso, dobbiamo sempre stare attenti e fare attenzione quando si sceglie il motivo del nostro evento.

3 – Non trascurare la comunicazione

Oltre a ottimizzare l’organizzazione effettiva del tuo evento sportivo, è essenziale la progettazione e l’implementazione di una strategia di comunicazione adeguata.

Se il tuo obiettivo è quello di raccogliere fondi o pubblicizzare una causa specifica, dovrai convincere quante più persone possibile.

Tra tutte le opzioni possibili, troviamo:

  • Richiedere il supporto di club e federazioni locali di atletica da annunciare in gara.
  • Scommettere sui social networks e sui media locali per condividere tutte le informazioni necessarie sull’evento.
  • Pubblicare e distribuire volantini informativi che invitano i partecipanti a partecipare.

Sono molte le possibilità!

Potrebbero interessarti

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *